I Licei Scolopi rappresentano l’eccellenza italiana nel campo della formazione. Giovanni Pascoli, Bettino Ricasoli, Giosuè Carducci e Carlo Collodi sono solo alcuni degli illustri studenti delle scuole fondate da San Giuseppe Calasanzio.

Questo primato è diretta conseguenza della capacità di affiancare alla propria ricca tradizione una continua spinta all’aggiornamento dei metodi di studio con l’obiettivo di avvicinare sempre più i giovani alla cultura. Da questa apertura all’innovazione e al confronto costruttivo nasce l’ambizioso progetto di Fiorentina School che conferma come centro di ogni attività l’alunno, seguito costantemente nella sua crescita sia dal punto di vista culturale che umano. 

La scuola del Calasanzio cerca un metodo sempre aggiornato per avvicinare i giovani alla cultura. Lo stile della scuola è improntato al rispetto della persona, e allo sviluppo della libertà interiore attraverso il dialogo.

L’istituto delle Scuole Pie, come ogni istituto fondato da San Giuseppe Calasanzio, ha al suo centro l’alunno, che viene seguito nella sua crescita sia dal punto di vista culturale che umano. Ciò è possibile in quanto esiste un buon rapporto fra i PP. Scolopi e il corpo docente, in stretta collaborazione con la famiglia.

I Padri Scolopi

L’Istituto “Scuole Pie Fiorentine” si propone di collaborare alla formazione integrale degli alunni, ispirandosi all’intenzione educativa del fondatore S. Giuseppe Calasanzio, giunto a Firenze nel 1630; i Padri Scolopi insieme agli insegnanti e ai collaboratori laici condividono il lavoro quotidiano tra gli alunni.

La Scuola è infatti espressione di una ricca tradizione di pluralismo culturale, in grado di avvicinare molteplici realtà in un confronto costruttivo. La tradizione pedagogica e culturale degli Scolopi, attenta al dialogo tra cultura cattolica e laica, aperta al pluralismo culturale e religioso, annovera nomi illustri, come Massimo D’Azeglio, Carlo Collodi, Bettino Ricasoli, Francesco Baracca, Giosuè Carducci, Giovanni Pascoli, Ardengo Soffici, Pietro Annigoni, Giovanni Spadolini e molti altri.

L’Istituto “Scuole Pie Fiorentine” , comprende al suo interno il Nido d’Infanzia, la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria, la Scuola Secondaria di I° , il Liceo Classico, il Liceo Scientifico, il Liceo Sportivo e dal 1 settembre 2017 il Liceo Linguistico Europeo.

I vari ordini di scuola hanno avuto il riconoscimento di parità ai sensi della Legge n° 62 del 2000; la scuola appartiene quindi al “Sistema Nazionale di Istruzione”. Ci pare pertanto opportuno, anche in ottemperanza alla normativa e a garanzia di una sempre maggiore conoscenza delle opportunità educative presenti sul territorio , renderVi noto il nostro progetto scolastico.

Le Scuole Pie Fiorentine conservano tradizioni ricche, in grado di avvicinare realtà diverse, in una continua evoluzione, grazie alla capacità di adottare metodi sempre più aggiornati per riuscire ad avvicinare i giovani alla cultura. La nostra proposta educativa, avvalendosi dell’attiva partecipazione delle famiglie e dei Padri Scolopi, vuol favorire la crescita di personalità libere e mature. Agli educatori delle Scuole Pie Fiorentine di oggi è stato consegnato un prezioso patrimonio e un inconfondibile stile immutato nel tempo.

La Nostra Storia

Gli Scolopi sono a Firenze dal 1630. La prima scuola degli Scolopi è stata fondata a Roma, nel Trastevere, nel 1597. Il fondatore, San Giuseppe Calasanzio, era nato in Spagna nel 1557. Venuto a Roma nel 1592 si era trovato coinvolto nella miseria del Trastevere, ma anche nella spiritualità del fiorentino San Filippo Neri. Visse per tre anni nel palazzo del Cardinal Colonna; dal 1592 lì viveva anche il grande Caravaggio. La scuola fondata in Trastevere, nel 1597, è stata la prima scuola d’Europa aperta a tutti.

La fondazione di Firenze del 1630 è contemporanea alle fondazioni nel centro Europa, che in quel periodo era teatro della guerra dei Trent’anni, 1618-1648. Gli Scolopi a Firenze entrarono presto in contatto con Galileo, condividendone le ricerche. Gli Scolopi e la cultura scientifica sono infatti legati da una traccia storica rilevante.
Calasanzio morì a Roma nel 1648.

La tradizione pedagogica e culturale degli Scolopi, attenta al dialogo tra cultura cattolica e laica, aperta al pluralismo culturale e religioso, annovera nomi illustri, come Collodi, Bettino Ricasoli, Francesco Baracca, Carducci, Pascoli, Ardengo Soffici e Pietro Annigoni. Oggi i Padri Scolopi dirigono, oltre alle Scuole Pie Fiorentine, l’Istituto “Calasanzio” di Empoli (Nido d’Infanzia, Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado, Liceo Scientifico tradizionale e ad opzione Scienze Applicate) e l’Istituto “Alfani”, di recente fondazione, di Sesto Fiorentino (Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado). Animano inoltre l’attività scientifica dell’Osservatorio Ximeniano, l’attività culturale della Fondazione E. Balducci alla Badia Fiesolana e l’attività ecclesiale degli Oratori di San Giovannino di via Martelli e del Pellegrino sulla via Bolognese. La presenza dei Padri Scolopi si integra anche con le molteplici attività delle Suore Calasanziane presenti a Firenze, in particolare nell’Istituto di via Centostelle.

L’Istituto di via Lamarmora, 35, è l’attuale sede della scuola e della comunità dei Padri che insieme ad insegnanti laici condividono il lavoro quotidiano in mezzo agli alunni. Gli allievi dell’Istituto provengono da un ambito territoriale vasto, abbastanza omogeneo sotto il profilo sociale e legato sia al mondo cattolico che a quello laico.
La Scuola degli Scolopi è infatti espressione di una ricca tradizione di pluralismo culturale, in grado di avvicinare realtà molteplici in un confronto costruttivo. La sua collocazione territoriale, per la vicinanza al centro storico, consente ottime opportunità sia per le diverse offerte culturali , musei, attività teatrali, mostre, dibattiti di approfondimento scientifico e sociale, sia perché facilmente raggiungibile dai mezzi di trasporto urbano.

Le Nostre Strutture

Il nostro Istituto mette a disposizione degli allievi numerose strutture didattiche, laboratori, una fornita biblioteca oltre a spazi ed attrezzature sportive e dedicate ad incontri e conferenze.

Organigramma d'istituto

Direttore generale
Dott.r Niccolò Fochesato  (riceve su appuntamento)

Coordinatore didattico scuola secondaria di primo e secondo grado
Prof.ssa Alessandra Giannelli (riceve su appuntamento)

Vicepreside scuola secondaria di secondo grado
Prof.ssa Lara Milazzo e Prof.r Filippo Gori

Vicepreside scuola secondaria di primo grado
Prof.ssa Francesca Fontana

Coordinatore didattico primaria
Sig.ra Sabrina San Paolo

Coordinatore scuola dell’ infanzia
Sig.ra Sabrina San Paolo

Coordinatore asilo nido
Sig.ra Sabrina San Paolo

Segreteria
Sig.ra Brenda Del Teglia, Sig. Alessandro Nuti e Sig.ra Angela Noceti Nocito

Personale non docente
Sig.ra Jessica Sabatini, Sig.ra Sabrina Strampelli, Sig.ra Caterina Montano, Sig.ra Rita Franco, Sig. Giorgio Pugliese

Consiglio d'istituto 2018/19

Rettore Comunità dei Padri Scolopi: Prof. P. Franco Graiff
Presidente Fondazione Scuole Libere: Dott. Fabio Fabbri

Direzione Istituto Scuole Pie Fiorentine: Sig.ra Alessia Paparella
Presidente Consiglio di Istituto: Sig.ra Lorenza Donnini Severi
Vice Presidente Consiglio di Istituto: Sig. Paolo Papini

Coordinatore Nido d’Infanzia: Sig.ra Sabrina San Paolo
Coordinatore Scuola dell’Infanzia: Sig.ra Sabrina Sanpaolo
Coordinatore Scuola Primaria: Sig.ra Sabrina San Paolo
Coordinatore Didattico Scuola Secondaria di I Grado, Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Scientifico Sportivo:
Prof.ssa Alessandra Giannelli

Presidente Comitato A.Ge.S.C Scuole Pie Fiorentine: Sig.ra Valentina Murineddu Grassellini
Presidente Regionale A.Ge.S.C: Sig.ra Giovanna Pierini
Dirigente A.C.F Fiorentina School: Sig. Roberto Trapassi

Componenti genitori:
Nido d’Infanzia: Sig.ra Rossella Torretta Bonaccorso
Scuola dell’Infanzia: Sig.ra Benedetta Vitali Grossi, Sig.ra Silvia Ceccherini Bernardini
Scuola Primaria: Sig.ra Barbara Bronzini Garberoglio, Sig.ra Mayra Cinta Barazandeh
Scuola Secondaria I Grado: Sig.ra Gabriele Friedl, Sig.ra Valentina Murineddu
Liceo Classico: Sig.ra Carmelina Summa Fittipaldi, Sig.ra Lorenza Donnini Severi
Liceo Scientifico: Sig.ra Giorgia Carosi Trenti, Sig.Paolo Papini
Liceo Scientifico Sportivo: Sig.ra Giusy Fiorelo Berti, Sig.ra Benedetta Sernesi Toccafondi

Componenti alunni:
Liceo Classico: Chiara Fichera, Camilla Passarelli
Liceo Scientifico: Olivia Melani, Lorenzo Roda
Liceo Sportivo: Fabio Torsello, Gjmaraj Jurals

Componente insegnanti:
Nido d’Infanzia: Antonella Ciampi
Scuola dell’Infanzia: Miriam Santini , Aga Brensca
Scuola Primaria: Alessandra Spremolla
Scuola Secondaria di I Grado: Prof.ssa Cinzia Domenici, Prof.ssa Diletta Gori
Liceo Classico: Prof.ssa Elisa Negrari, Prof.ssa Erica Lorenzini
Liceo Scientifico: Prof.ssa Martina Bati, Prof.Fortunato Rao
Liceo Scientifico Sportivo: Prof.ssa Lara Milazzo, Prof. Filippo Gori

Personale non docente: Sig.ra Angela Grassi

AGeSC

Associazione Genitori Scuole Cattoliche per maggiori informazioni visita il sito www.agesc.it