Home » Archivio » Santa Pasqua 2020

Santa Pasqua 2020

Santa Pasqua 2020 – Istituto degli Scolopi

In preparazione della Santa Pasqua abbiamo deciso di proporre una messa che si svolgerà mercoledì 8 aprile alle ore 17.00, si potrà partecipare alla funzione attraverso il canale YouTube cliccando questo link: https://youtu.be/DrWTKPzQfZc

La messa sarà celebrata dalla cappella della scuola dal nostro Padre Franco Graiff.

Ricordo a tutti che l’interruzione delle attività didattiche online avverrà da giovedì 9 aprile a martedì 14 aprile, come comunicato dal Ministero.

“La speranza non ha nulla a che vedere con l’ottimismo. Non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che qualcosa ha un senso indipendentemente da come finirà”. (Vlacav Havel)

«Al chiarore che pure andava a poco a poco crescendo, si distingueva, nella strada in fondo alla valle, gente che passava, altra che usciva dalle case, e s’avviava, tutti dalla stessa parte, verso lo sbocco, a destra del castello, tutti col vestito delle feste, e con un’alacrità straordinaria. – Che diavolo hanno costoro? (…) Il signore rimase appoggiato alla finestra, tutto intento al mobile spettacolo. Erano uomini, donne, fanciulli, a brigate, a coppie, soli; uno, raggiungendo chi gli era avanti, s’accompagnava con lui; un altro, uscendo di casa, s’univa col primo che rintoppasse; e andavano insieme, come amici a un viaggio convenuto. Gli atti indicavano manifestamente una fretta e una gioia comune. (…) Guardava, guardava; e gli cresceva in cuore una più che curiosità di saper cosa mai potesse comunicare un trasporto uguale a tanta gente diversa. Poco dopo, il bravo venne a riferire che, il giorno avanti, il cardinale Federigo Borromeo, arcivescovo di Milano, era arrivato. (…) Il signore, rimasto solo, continuò a guardar nella valle, ancor più pensieroso. – Per un uomo! Tutti premurosi, tutti allegri, per vedere un uomo! E però ognuno di costoro avrà il suo diavolo che lo tormenti. Ma nessuno, nessuno n’avrà uno come il mio; nessuno avrà passata una notte come la mia! Cos’ha quell’uomo, per render tanta gente allegra? (…) Oh se le avesse per me le parole che possono consolare! se…! Perché non vado anch’io? Perché no?… Anderò, anderò» (A. Manzoni, I promessi sposi).

Tantissimi auguri di Buona Pasqua a voi e ai vostri cari 

Un fortissimo abbraccio,

La vostra scuola

Check Also

Eventi di Natale 2019

Il Natale un avvenimento presente!! Ecco tutti gli eventi del nostro Istituto in preparazione del …